I primi colloqui

Psicoterapeuta Roma

Psicologo Psicoterapeuta Psicoanalista Relazionale

L’efficacia di un percorso terapeutico dipenderà, in buona parte, dalla qualità della relazione che si costruirà con il proprio psicologo / psicoterapeuta.

Per questo motivo, prima di iniziare una psicoterapia sono previsti almeno tre colloqui di consultazione che hanno sia una funzione conoscitiva, sia l’obiettivo di mettere a fuoco i motivi che portano a richiedere una psicoterapia.

Dopo i primi tre colloqui, paziente e psicoterapeuta potranno decidere se proseguire insieme nel percorso ed eventualmente stipulare una sorta di “patto terapeutico” che determinerà la frequenza e la durata delle sedute.

Psicoterapia per la gente: verso una psicoanalisi più aperta

Lews Aron
Past President IARPP
“Psicoterapia per la gente”
Roma, febbraio 2013

Un primo colloquio psicologico gratuito intende agevolare chi si trova di fronte al compito di dover scegliere il proprio psicoterapeuta.

Il colloquio psicologico

Hazel Ipp e Malcolm Slavin

Hazel Ipp e Macolm Slavin
“Sul non confondere la parte per il tutto: Sensibilità relazionale e molteplicità”
Roma, novembre 2013

Il colloquio con lo psicologo / psicoterapeuta si caratterizza per l’attenzione all’esplorazione dei vissuti emotivi e della soggettività del paziente.

La qualità dello scambio tra paziente e psicoterapeuta avrà un ruolo centrale al fine di promuovere una relazione di fiducia.

Ogni relazione terapeutica avrà caratteristiche e obiettivi specifici. In linea generale, tuttavia, possiamo affermare che in ogni percorso terapeutico si acquisiranno una maggiore consapevolezza delle proprie aree di vulnerabilità e una serie di nuovi strumenti da utilizzare sia durante che al termine del lavoro psicoterapeutico.

ISIPSé

Donnel Stern
“La libertà relazionale”
Roma, marzo 2014

La frequenza dei colloqui

La continuità e la costanza del lavoro terapeutico, così come anche la frequenza minima di una volta a settimana, hanno un ruolo decisivo nel determinare l’efficacia di una psicoterapia e la qualità della relazione paziente/ psicoterapeuta.

Nel corso dei primi colloqui sarà valutata la motivazione del paziente ad intraprendere un percorso con continuità e per un periodo di tempo adeguato al raggiungimento degli obiettivi stabiliti nella fase di consulenza.


Per informazioni e appuntamenti

contattare il dott. Perrini

Psicologo Psicoterapeuta Psicoanalista Relazionale

Cell. 338/2065762


 

Specialista in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale, il dott. Perrini ha ampia esperienza nel lavoro di consulenza psicologica e psicoterapia con l’adulto, l’adolescente e la coppia genitoriale.

Svolge privatamente l’attività di Psicologo Psicoterapeuta a Roma, e si interessa di problematiche legate all’adolescenza e alla genitorialità, di dissociazione, genere, trauma relazionale, psicoterapia psicosomatica, problemi associati alla dipendenza e allo sviluppo delle relazioni affettive.

Il dott. Perrini si occupa di ansia, depressione, attacchi di panico, problematiche tra genitori e figli, balbuzie, bullismo, traumi evolutivi, disturbi alimentari, problematiche relazionali, disturbi di personalità, disfunzioni sessuali, disturbi psicosomatici, problemi legati all’identità di genere e all’omosessualità, tossicodipendenza.